Cart 0

Corso di meteorologia ,

A cura del Ten. Col. Guido Guidi

Andare in mare in sicurezza e autonomia è l’obiettivo di ogni appassionato, ma per farlo bisogna conoscere gli elementi e confrontarsi con essi. Il velista impara a trarre beneficio dal loro evolvere.
Il navigatore ne analizza le caratteristiche, interpreta gli indizi che ha intorno, legge gli strumenti che ha a bordo ed infine stabilisce una rotta che garantisce la sicurezza del proprio equipaggio e del proprio mezzo.
Il vento, il moto ondoso, i fenomeni atmosferici, le loro dinamiche e i segnali che essi mandano evolvendo. Tutto questo verrà esplorato accuratamente partendo da un approccio pratico e induttivo.

Il Corso di Meteorologia espressamente dedicato alla navigazione si pone quindi l’obiettivo di fornire agli allievi una conoscenza di base del funzionamento del sistema mare – terraferma – atmosfera al fine di sfruttare al meglio le informazioni di cui si dispone prima e durante la navigazione o, nel caso di lunga navigazione, anche in sede di pianificazione.


Costo totale del corso : 250,00 €

La quota comprende: tessera UISP; corso online; dispense; attestato di partecipazione con 16 ore di attività

Quest’anno il corso avverrà esclusivamente online, per iscriversi si dovrà:
• Inviare a info@oxygenesail.org compilato e firmato il modulo d’iscrizione “corso di meteorologia applicata”
• Inviare a info@oxygenesail.org la copia di avvenuto bonifico
• Verrà così rilasciato il codice per webinar


19 disponibili

PROGRAMMA DEL CORSO

Il Corso si terrà online ogni mercoledì sera dalle 20 alle 22 secondo questo calendario:

11 novembre ore 20 Lez. # 1.  L’atmosfera: perché si muove e come? Cosa c’è alla base della sua simulazione indirizzata alla previsione?

18 novembre e ore 20 Lez. # 2. Le basi: la pressione atmosferica, l’umidità, la temperatura, la temperatura del mare

25 novembre ore 20  Lez. # 3. Il vento: le sue origini e dinamiche – la sua intensità come funzione del campo barico

2 dicembre ore 20 Lez. # 4. Dallo spazio alla superficie, le carte meteorologiche in quota e alla superficie per leggere il tempo.

9 dicembre ore 20  Lez. # 5. Le masse d’aria e le loro caratteristiche. I fronti, i modelli concettuali del mediterraneo.

16 dicembre Lez. #6.I temporali, il loro ciclo di vita, le condizioni che ne favoriscono lo sviluppo. La convezione organizzata sul mare.

13 gennaio ore 20 Lez. # 7. Le nubi, la classificazione e origine. I segnali che ci mandano.

20 gennaio ore 20 Lez. # 8. Lo Stato del mare. La stima in funzione del vento. Il Fetch nel Mediterraneo.

 

 

Be the first to review “Corso di meteorologia”